Abitazione in villini

L’immobile è sito nel Comune di Terni, Strada di Marmore n.22, in zona periferica, distante circa 6,5 km dal centro abitato di Terni, 2 km dal borgo storico di Papigno e 3,4 km dal centro abitato della frazione di Marmore.

Il paesaggio è caratterizzato da un versante alto collinare che scende con forte pendenza verso valle, identificata quest’ultima con un tratto della Valnerina attraversata dal fiume Nera.

Assenti le attività commerciali e i servizi, i più vicini collocati a 2 km di distanza, lungo via Campomicciolo, in direzione di Terni.

La zona è raggiungibile dalla Strada Statale 79 che collega Terni con Rieti. Dalla Strada Statale una stretta via sterrata, in cattivo stato di manutenzione, si inerpica sul versante boschivo, percorrendo 500 metri, fino a raggiungere il fabbricato.

L’intera proprietà è delimitata da una recinzione con rete metallica. Un cancello carrabile in ferro e uno adiacente pedonale, incorniciati da colonne e muri rivestiti in pietra, segnano l’unico accesso alla proprietà.

Sul piazzale fronteggiante il cancello si apre la porta di accesso al garage di pertinenza (di seguito descritto e denominato “Accessorio A1”).

Il bene principale riguarda una villa indipendente costruita negli anni 1976-1977, che si eleva su due piani, un piano seminterrato ed un piano terra.

La struttura del corpo di fabbrica è di tipo misto, con muratura portante ed elementi strutturali in cemento armato.

Le pareti esterne sono intonacate e tinteggiate, la copertura è a falde inclinate con manto in tegole di laterizio.

L’abitazione è dotata di piscina interrata pertinenziale che insiste, insieme al garage, sulla p.lla 471. La casa, nella fascia più prossima al fabbricato, è circondata da un’area pavimentata e da superfici sistemate a giardino.

Quest’ultimo, identificato al catasto terreni con la p.lla 498, presenta, lungo l’asse est-ovest, un dislivello di circa 3 metri, superabile però da due comode scalinate esterne.

La corte ad uso esclusivo del fabbricato comprende, oltre alla superfice identificata con la suddetta p.lla 498, altre due rate di terreno, identificate con i numeri di p.lla 471 (Accessorio A2) e p.lla 472 (Accessorio A3).

Queste rate di terreno sono accessibili esclusivamente dall’unico cancello che conduce anche al fabbricato.

Il terreno identificato con la p.lla 471 di superficie 1700 mq, presenta la qualità catastale di “bosco alto”, la forte acclività lo rende inaccessibile a qualsiasi mezzo carrabile, e inoltre si presenta non curato e in stato di abbandono.

Il terreno identificato con la p.lla 472 di superficie 3200 mq, presenta la qualità catastale di “uliveto”. E’ caratterizzato da due zone di diversa acclività: una porzione più ampia ad ovest relativamente piana, rappresenta una prosecuzione del giardino sopra descritto e una porzione ad est, molto scoscesa, che costituisce la scarpata sovrastante la strada.

Essa appare aver perso la sua originaria natura e allo stato del sopralluogo si presenta incolta, ricoperta da sterpi e arbusti spontanei, ed è ancora presente un numero esiguo di piante di ulivo (è stato possibile identificarne circa 7 tra la sterpaglia) in stato di completo abbandono.

L’unità immobiliare è posta al piano T-S1 ed ha un’altezza interna di mt 2,65 (piano seminterrato) e di mt 2.96 (piano terra).

Identificazione catastale:

  • foglio 162 particella 498 sub. 0 (catasto fabbricati), categoria A/7, classe 3^, consistenza 9 vani, rendita 581,01 Euro, indirizzo catastale: Strada di Marmore n. 22, piano: T – 1°, derivante da Fg. 162 p.lla 498, senza categoria, classe, consistenza e rendita catastale, Località Casali di Papigno, Piano T – 1°, così censita sin dall’impianto meccanografico del 30.06.87.
  • L’unità immobiliare distinta nel Catasto Fabbricati al Fg. 162 p.lla 498, cat. A/7, cl. 3^, consistenza vani 9, superficie catastale Totale: 328 m² (totale escluse aree scoperte: 312 m²), Strada di Marmore n. 22, Piano T – 1° (Mappali Terreni Correlati: Codice Comune L117 – Fg. 162 p.lla 498), deriva in seguito alla Variazione del 17.07.20 protocollo n. TR0036655 in atti dal 17.07.20 (Variazione Toponomastica d’Ufficio) (n. 22605.1/20), dal: a) Fg. 162 p.lla 498, cat. A/7, cl. 3^, consistenza vani 9, superficie catastale Totale: 328 m² (totale escluse aree scoperte: 312 m²), Vocabolo Casali, Piano T – 1°, derivante in seguito alla Variazione del 09.11.15 (Inserimento in visura dei dati di superficie), dal: b) Fg. 162 p.lla 498, cat. A/7, cl. 3^, vani 9, Vocabolo Casali, Piano T – 1°, derivante in seguito alla Variazione del 27.08.02 protocollo n. 73103 in atti dal 27.08.02 (Variazione di Toponomastica) (n. 4861.1/02), dal: c) Fg. 162 p.lla 498, cat. A/7, cl. 3^, vani 9, Località Casali di Papigno, Piano T – 1°, derivante in seguito alla Variazione del 10.02.86 in atti dal 20.03.96 (Classamento) (n. 133/A.1/86), dal: d) Fg. 162 p.lla 498, senza categoria, classe, consistenza e rendita catastale, Località Casali di Papigno, Piano T – 1°, così censita sin dall’impianto meccanografico del 30.06.87.

 

L’intero edificio sviluppa 2 piani, 1 piani fuori terra, 1 piano interrato. Immobile costruito nel 1976.

A.1 box doppio, identificato con il numero A1.

Identificazione catastale:

  • foglio 162 particella 606 (catasto fabbricati), zona censuaria 2, categoria C/6, classe 8, consistenza 37 mq, rendita 76,44 Euro, indirizzo catastale: Strada di Marmore n.8, piano: S1 derivante da Fg. 162 p.lla 606, cat. C/6, cl. 8^, mq. 37, Vocabolo Angelica n. 8, Piano S1, costituita in data 23.01.04 protocollo n. TR0004690 in atti dal 23.01.04 (Costituzione) (n. 93.1/04). Coerenze: Foglio 162, p.lla 471 Il Fg. 162 p.lla 606 al Catasto Terreni – attualmente un Ente Urbano della superficie catastale di mq. 0 (Mappali Fabbricati Correlati: Codice Comune L117 – Fg. 162 p.lla 606) – deriva in seguito al Tipo Mappale del 30.12.03 protocollo n. TR0098006 in atti dal 30.12.03 (n. 2256.1/03), dal: a) Fg. 162 p.lla 471, Bosco Ceduo di mq. 1.700, derivante in seguito al Frazionamento del 19.11.76 in atti dal 30.05.77 (n. 345/77), dal: b) Fg. 162 p.lla 118, Bosco Ceduo di mq. 27.570, così censita sin dall’impianto meccanografico del 31.01.71.

A.2 altro terreno, composto da rata di terreno, identificato con il numero A2.

Identificazione catastale:

  • foglio 162 particella 471 (catasto terreni), qualita/classe BOSCO ALTO classe 2, superficie 1700, reddito agrario 0,44 €, reddito dominicale 3,51 €, derivante da Fg. 162 p.lla 471, Bosco Ceduo di mq. 1.700, derivante in seguito al Fraz. del 19.11.76 in atti dal 30.05.77 (n. 345/77), dal: Fg. 162 p.lla 118, Bosco Ceduo di mq. 27.570, così censita sin dall’impianto meccanografico del 31.01.71 Coerenze: Foglio 162 p.lle 498, 118,127,472,128

A.3 altro terreno, composto da rata di terreno agricolo, identificato con il numero A3.

Identificazione catastale:

  • foglio 162 particella 472 (catasto terreni), qualita/classe ULIVETO classe 2, superficie 3200, reddito agrario 8,26 €, reddito dominicale 17,35 €, derivante da Frazionamento del 19.11.76 in atti dal 30.05.77 (n. 345/77), dal: Fg. 162 p.lla 128, Uliveto di mq. 36.340, così censita sin dall’impianto meccanografico del 31.01.71.
  • Coerenze: Fg.162 p.lle 128, 498, 471,118

Consulenza associata

Sei interessato all’asta?

Lascia i tuoi recapiti e ti contatteremo per aiutarti a partecipare 

e recuperare il tuo investimento

In occasione delle festività natalizie, lo Studio sarà chiuso dal 23/12/2023 al 06/01/2024.
Resta, comunque, sempre possibile contattarci via email all’indirizzo info@avvocatopalma.it

Vi auguriamo buone feste!